Digital Marketing Design: il nostro approccio personalizzato al marketing

Quotidianamente passano davanti ai nostri occhi campagne di digital marketing concepite per essere diffuse in rete, nei social e nei blog. Alcune saranno destinate a essere facilmente dimenticate, altre a far discutere e altre ancora a passare alla storia.

Il motivo di tutto questo è che non tutte sono costruite allo stesso modo e per la stessa tipologia di pubblico. Un post su Facebook o Instagram, la home page di un sito web, l’articolo di un blog, le Google Ads, tutto queste comunicazioni che ci accompagnano durante le nostre giornate, celano dietro di sé un lavoro complesso, che coinvolge diverse figure professionali. Sono il risultato di un accurato lavoro strategico che richiede un metodo: il nostro si chiama Digital Marketing Design.  

Un piano di marketing efficace parte sempre da un buon metodo.

L’idea di fondo alla base del Digital Marketing Design è quella di comprendere l’intero universo che ruota intorno a un brand e la sua essenza, in modo da renderlo memorabile agli occhi del target e quindi più competitivo. È un metodo che ci permette di capire in maniera approfondita i punti di forza e di debolezza dei nostri clienti, al fine di individuare le migliori soluzioni per la loro realtà, soluzioni utili che possano davvero fare la differenza.

Partiamo sempre dal presupposto che nessun cliente è uguale all’altro, anche se gli obiettivi di marketing possono essere gli stessi.  Un po’ come dire che, due persone in partenza da Milano e dirette a Roma, possono raggiungere la meta seguendo strade diverse e usando mezzi diversi, ma la destinazione sarà sempre la stessa. Semplicemente ciascuna di loro sceglierà il percorso che ritiene più adatto alla sua persona. Così facciamo noi con i nostri clienti, in base alla loro situazione di partenza, usiamo strumenti differenti, calibrati secondo le loro esigenze e li guidiamo verso l’obiettivo desiderato attraverso cinque tappe.

Le 5 fasi del metodo Digital Marketing Design

  1. Ascolto e condivisione degli obiettivi

Siamo convinti che ogni valida strategia di marketing debba iniziare dall’ascolto. Ascoltare ciò che ci raccontano i nostri clienti serve per capire che cosa desiderano in quel determinato momento, i loro bisogni espressi e inespressi. Ed è utile soprattutto per definire gli obiettivi in maniera trasparente, chiara e condivisa e disegnare la successiva strategia di marketing digitale più adatta. 

2. Raccolta e analisi dei dati

Al termine dell’intervista con il cliente, tocca a noi raccogliere e analizzare tutte le informazioni che ci sono state date. Eseguiamo l’analisi dei competitor, definiamo le buyer personas mettendo insieme dati reali e ipotetici e tracciamo le buyer journeys, ovvero il percorso d’acquisto del potenziale target di riferimento.  In questa fase ci avvaliamo di diversi strumenti e frameworks, scelti e calibrati in base alle specifiche esigenze del cliente che ci ha affidato il suo progetto di marketing. Decidiamo di volta in volta quali tecniche utilizzare in modo che la fase di analisi sia costruita su misura, come se fosse un abito. Ogni cliente ha sempre la certezza di indossare il modello, la taglia, lo stile che meglio si adattano alla sua realtà. Desideriamo essere una reale fonte di valore per i nostri clienti, proponendo loro solo ciò di cui hanno bisogno, nel momento in cui si rivolgono a noi.

3. Definizione della strategia

In questa terza fase scegliamo la strada per portare il brand da un punto A, verso un punto B.  Lavorare strategicamente significa conoscere la situazione di partenza, definire quale dovrà essere il punto di arrivo e definire le azioni da compiere per passare da A a B. Dopo un’accurata analisi dei dati raccolti, dopo avere definito il contesto concorrenziale in cui si muove il nostro cliente e le caratteristiche del suo target, lavoriamo al posizionamento del brand. Individuiamo gli strumenti più adatti per definire la brand identity, ovvero tutte quelle caratteristiche uniche e rilevanti che renderanno la marca memorabile agli occhi del pubblico. Da qui in poi siamo pronti per progettare l’esperienza di marketing digitale che possa mettere in connessione il brand con il target di riferimento.

4. Sviluppo ed esecuzione

In questa fase ci occupiamo di tutti gli aspetti pratici del progetto del nostro cliente: dallo sviluppo del sito web,  all’advertising, alla Seo, passando attraverso la stesura di un piano editoriale per il blog e le pagine social.

5. Monitoraggio e follow-up

Monitoriamo l’andamento di ogni azione di comunicazione che progettiamo per verificarne i risultati raggiunti in termini di kpi. Questo ci permette di capire se siamo sulla strada giusta, diretti verso l’obiettivo desiderato del nostro cliente,  o se è necessario cambiare direzione. Riusciamo così ad apportare miglioramenti continui intervenendo sulle fasi strategiche che si rivelano essere più deboli.

Se ti abbiamo incuriosito e vuoi approfondire i dettagli del metodo Digital Marketing Design prenota dal calendario qui sotto una call conoscitiva gratuita di 30 minuti insieme a Enrico.

Enrico Zottis
Enrico Zottis

CEO e Sales Manager. Formazione di tipo economico e background nel settore bancario, associa la passione per il web a quella per i numeri. Con un approccio analitico e uno sguardo sempre rivolto a nuove sfide, aiuta le aziende che si rivolgono a Meta Line attraverso lo sviluppo di modelli di business sostenibili e l’ideazione di strategie digitali personalizzate.

Articoli: 44

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy